Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho bisogno di un chiarimento: ho un contratto stagionale marzo/ottobre, lavoro presso la reception di un campeggio, a giugno sono rimasta incinta, ora il contratto scade il 31 ottobre, ma se non mi riprendo andrò settimana prossima in maternità a rischio (ho problemi con la schiena e non sto in piedi). Cosa succede essendo che il contratto non è ancora scaduto? Avrò una maternità anticipata fino al giorno della reale maternità, oppure il contratto scade e come avevo già previsto, andrò semplicemente in disoccupazione? Grazie per l’aiuto

Gentile Signora, anche nel rapporto di lavoro a carattere stagionale la lavoratrice madre gode dei diritti connessi al congedo per maternità. Pertanto qualora la Sua maternità anticipata iniziasse prima della scadenza del contratto, avrà diritto di percepire l’indennità di maternità anticipata e, successivamente, l’indennità di maternità obbligatoria. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato