Laparocele e gravidanza - GravidanzaOnLine

Caterina

chiede:

Salve,
sono una ragazza di 33 anni, a novembre ho subito una laparoscopia a causa di un appendicite in pelvi peritonite. A distanza di 6 mesi è venuto fuori un laparocele ombelicale di 1 cm che ho operato a maggio con dei punti di sutura. Adesso, dopo un mese e mezzo è ritornato.
Sto programmando una gravidanza, nel primo laparocele hanno messo la sutura perché dicevano che la rete contenitiva si sarebbe spostata a seguito dell’aumento della pancia… qui hanno preferito la sutura, ma adesso dopo il secondo laparocele vogliono mettere la rete.
La mia domanda è: cosa è meglio fare? Qualcuno dice di non operare e aspettare dopo la gravidanza e tenere il laparocele… qualcun altro mi dice di mettere la rete… altrimenti il laparocele peggiora… ma la rete si sposta.
Insomma, vorrei sapere cosa è meglio, perché sembra che qualsiasi opzione sia negativa.
Grazie infinite

Gentile Caterina,
a naso potrei anche io consigliare di esaurire prima il desiderio delle sue gravidanze e poi correggere il laparocele in maniera definitiva.
Tuttavia il suo caso va considerato da vicino, per capire che livello di pericolo c’è nel procrastinare la correzione. Occorre che si affidi al suo specialista… non a “qualcuno”.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo