Anonimo

chiede:

Buongiorno, mi chiamo Monica e ho 37 anni, sono felicemente sposata e ho due bellissime figlie. Il mio problema riguarda la mia primogenita di 7 anni. È una bambina bellissima e molto vivace. Lei ha grandi problemi di autostima e di autocontrollo. Non riesce a relazionarsi molto bene con i suoi coetanei e spesso per questo motivo si isola o litiga alzando le mani. Rimane sempre indietro a scuola e non vuole studiare o fare i compiti da sola, ma se l’aiuto se ne approfitta, è molto gelosa della sorellina di 4 anni. Ho provato a darle punizioni e a parlarle ma non riesco ad ottenere miglioramenti. Cosa posso fare per la mia adorata bambina?

Cara Monica, sarebbe importante sapere come mai sua figlia ha problemi di autostima e di autocontrollo, lo ha notato dopo la nascita della sorellina o già da prima?
Se, come racconta è molto gelosa della sorella, è probabile che abbia risentito della sua nascita e non si sia sentita sufficientemente tranquillizzata sulla sua importanza e la sua unicità, nonostante la sorellina. Questo disagio spiegherebbe anche la difficoltà con i coetanei, che evita isolandosi o o ricerca, alzando però le mani. Anche nella richiesta di aiuto per i compiti le sta lanciando un messaggio, che non vuole essere lasciata sola e che forse ha bisogno di essere rassicurata che il suo ruolo e il suo posto sono unici. Provi magari a fare qualcosa che la coinvolga in esclusiva, provi a rinforzare tutto quello che fa bene cercando di passarle il messaggio che la amate e che può rasserenarsi. Stia tranquilla, molto spesso i primi figli vivono la nascita dei fratelli con grande disagio e malessere, manifestando gelosie o comportamenti strani, è il loro modo di manifestare la paura di essere messi da parte, il loro unico bisogno è quello di sentirsi amati e rassicurati. Può provare ad aiutare sua figlia a gestire la gelosia per la sorella, facendola parlare di cosa la preoccupa e di cosa ha bisogno. Vedrà che piano piano la situazione tornerà alla normalità.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo