Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una donna di 32 anni e non ho ancora un bambino, sono
reduce di un aborto all’8 settimana con raschiamento e una gravidanza
biochimica, ho effettuato uno screening della fertilità ad un centro ad
Avellino, tutti gli esami sono usciti nella norma l’unica cosa che è
emersa è la diagnosi: endometrio follicolinico. La colorazione con
Giemsa ha mostrato presenza di plasmacellule e nell’endometriocoltura
esito positivo, flora batterica: escherichia coli, ho iniziato in data
08/09/2011 una cura di antibiotico per 10 gg, 5 ovuli di ganazolo,
acido folico (prefolic 15) Vitamine be-total plus, cardiospirina, dopo
10 gg di antibiotico ho continuato 10 gg deltacortene 25 mg, poi 10 gg
con riduzione 1/2 deltacortene 25 mge 10 gg deltacortene 5 mg, mi
chiedevo riuscirò a combattere tale infezione? Durante i primi gg di
cura il mio ciclo si è sballato, ho avuto un ciclo breve, con
precisione in data 23/09/2011 ed è terminato 26/09/2011 non avevo più
nulla, solo piccole tracce marroncini, io penso che sia dovuto alla
cura che sto facendo, può succedere?

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, penso debba continuare la terapia in corso e poi non
aver fretta per un nuovo concepimento. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo