Isterosalpingografia: quando farla? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, sono a chiederle se questo esame delle tube possa considerarsi di routine per accertarsi che non ci siano problemi di infertilità femminile. Insomma, dopo quanti mesi di rapporti liberi é consigliabile? Prima di qualsiasi cura ormonale é bene accertarsi dello stato di salute delle tube? La ringrazio fin d’ora.

Redazione

Redazione

risponde:

L’esame delle tube è indicato dopo 1 anno di rapporti mirati al concepimento; può essere eseguito prima se ci sono elementi per sospettare un problema tubarico (es. pregressa infiammatoria pelvica, sospetto ecografico di aderenze) oppure se l’età della donna è un po’ più avanzata (39-40 anni). Può essere utile (ma non è indispensabile) studiare le tube prima di eventuali terapie ormonali, la decisione deve essere presa in base al quadro clinico generale. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo