Isterectomia subtotale: soffrirò di secchezza vaginale? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gent.mo dottore,
ho da poco subito un’isterectomia subtotale per complicanze dovute al
post-parto (CID). Mi è stato spiegato che non avrò più le mestruazioni e
che
chiaramente non potrò più avere figli.
La mia domanda però è questa: siccome non ho più l’utero, soffrirò di
secchezza vaginale? Se sì, come posso porre rimedio (posso usare creme,
gel, ovuli, etc? Mi potrebbe indicare qualche nome di farmaco efficace ed
ipoallergenico?)?
La ringrazio moltissimo per una risposta.

Gentile signora,
con l’intervento di isterectomia subtotale viene asportato solo il corpo
dell’utero, mentre viene risparmiato il collo, che contiene le ghiandole che
producono le secrezioni vaginali, governate dalla produzione ormonale
ovarica; inoltre, la trasudazione che avviene attraverso le pareti vaginali
durante la fase di eccitazione precedente il rapporto contribuisce
ulteriormente alla lubrificazione. Dunque, non deve temere di soffrire di
dispareunia, anche se, ovviamente, non vedrà più mestruazioni e non potrà
avere più figli. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo