Infezioni da candida: conviene riprendere gli ovuli o fare semplici lavande? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, quasi tre settimane fa a causa di un ditalino ho avuto delle perdite marroni e andando dalla ginecologa poco dopo e spiegando la situazione (non sono vergine) mi ha riferito di essermi presa un’infezione (candida) e mi ha dato degli ovuli da mettere per sette giorni. Finita la terapia ho avuto un rapporto con il mio ragazzo e non è successo nulla, quando si è ripetuto il ditalino ho avuto ancora le perdite (evidentemente ci va pesante lui). Ora volevo sapere se secondo lei conviene riprendere gli ovuli o fare semplici lavande. Grazie mille!

Non credo ci sia un nesso fra gli episodi. Se ha una vaginite, va curata a prescindere dai comportamenti sessuali. Al più può essere utile una diagnosi precisa tramite un tampone vaginale, in modo da far fare la terapia specifica anche al suo ragazzo. Non è che le lavande siano tanto diverse dagli ovuli nell’effetto: semplicemente cambia il mezzo attraverso il quale si somministrano dei farmaci. Ne parli comunque con la sua ginecologa. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo