Anonimo

chiede:

Caro Dottore, dopo un esame di tampone vaginale e cervicale ho scoperto di avere queste infezioni. La mia ginecologa mi ha prescritto una cura di antibiotici e ovuli vaginali, ma contemporaneamente mi sono accorta di essere in ritardo del ciclo mestruale di sei giorni. Naturalmente, io non
ho cominciato la cura, con la speranza di essere incinta, e in attesa di fare il test. Ma nel caso fossi incinta come posso curare l’infezione? Grazie

Gentile Stella,
esistono delle terapie sicure anche in gravidanza. Quindi resti in contatto
con la sua ginecologa e si faccia consigliare. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo