Incompatibilità AB0 - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno.
Sono alla mia
prima gravidanza, attualmente alla 32esima settimana in corso.
Volevo
fare una domanda riguardo alla incompatibilità AB0. Essendo io di
gruppo A+ e mio marito B+, so che potrebbe manifestarsi ittero alla
nascita
se mio figlio fosse di gruppo B e nel mio sangue fossero
presenti anti-B. So
che nella maggior parte dei casi è una cosa
facilmente risolvibile, tuttavia
avendo letto che nel 10% dei casi può
manifestarsi un ittero anomalo e
quindi grave non sono tranquilla lo
stesso. Non ho effettuato alcun tipo di
analisi al riguardo. È necessario che io effettui il test di coombs? Ma
questo test ha il
ruolo di dirmi solo che potrebbe esserci incompatibilità o
viene
effettuata una titolazione degli anticorpi che può permettere di avere
una idea della eventuale gravità della situazione?Infine volevo sapere
se
esiste una profilassi o se il tutto servirebbe solo a sapere prima
di tenere
strettamente sotto controllo i valori di bilirubina (cosa che
comunque credo
si faccia di routine). Grazie per la risposta

Redazione

Redazione

risponde:

Cara signora,
stia tranquilla. L’incompatibilità AB0 è rara e senza
grandi conseguenze. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo