Il valore della toxoplasmosi è IgM 0.33. C'è da preoccuparsi? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, mia moglie è incinta ed è alla 17.ma settimana e 3 giorni.
Venerdì abbiamo ritirato le analisi e abbiamo riscontrato che il valore
della toxoplasmosi IgM 0.33. C’è da preoccuparsi? Cosa può succedere a
mia moglie? Cosa può succedere al feto?
Grazie.

Egregio signore, l’esame va ripetuto, in quanto alcuni kit usati da
certi laboratori possono portare a risultati falsamente positivi. Se
poi fosse realmente positivo sarà necessario rivolgersi ad un centro
infettivologico di una clinica ostetrica per iniziare una terapia
antibiotica, che sarà in grado i evitare danni al feto. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo