Scarsa crescita del neonato: colpa del latte? - GravidanzaOnLine

“Se la bimba non cresce abbastanza può essere colpa del mio latte?”

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, ho una bimba di nove mesi. Mangia abbastanza e continuo anche ad allattarla. La nostra pediatra però, dopo il bilancio di crescita, mi ha detto che la bimba non cresce in modo adeguato. È possibile, quindi, che il mio latte non le dia tutto il nutrimento di cui ha bisogno? Cosa posso fare? La ringrazio per la risposta

Gentile signora, purtroppo non conoscendo con esattezza i parametri di riferimento della crescita di sua figlia posso solo risponderle in modo generico. Una bimba di nove mesi oltre al latte materno, che ancora può essere offerto più volte durante la giornata (e spesso anche di notte) dovrebbe alimentarsi con l’apporto di due pappe al giorno + frutta o yogurt offerta a merenda. Il latte materno sicuramente è ancora valido come nutrimento almeno sino all’anno di vita, naturalmente integrando con altri alimenti. Esponga i suoi dubbi alla sua pediatra che, meglio di me, conoscendo la bimba dalla nascita, saprà consigliarla e magari oltre al peso valuti anche il valore dell’altezza della bimba.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie