Anonimo

chiede:

Mi trovo alla 29 settima di gravidanza, nel fare l’ecografia il mio
ginecologo, ha riscontrato la presenza di liquidi nei genitali maschili, mi
devo preoccupare? Ci saranno dei problemi, e cosa sono? Il mio dottore ha
detto che va tutto bene. Mi auguro di essere chiara nell’esporre il mio
problema, spero eccessivo.

Non è affatto un problema. Si tratta di un idrocele testicolare, di
frequente osservazione in epoca prenatale, dovuto alla persistenza di
comunicazione fra la cavità peritoneale e la borsa scrotale del feto,
attraverso il canale inguinale. Quest’apertura tende a sparire alla nascita,
o subito dopo, e solo in qualche raro caso l’idrocele resta, costringendo ad
un piccolo intervento chirurgico. Io sono solito avvisare le pazienti perché
non si spaventino se il loro bimbo presenta dei “pallettoni” piuttosto
grossi quando nasce, visto che il tutto si risolve presto spontaneamente.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo