Hpv hsil - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve a tutti. Vi ringrazio già della disponibilità e cortesia che vorrete
avere nel rispondermi, le malattie spesso terrorizzano perché non si sa
cosa siano realmente e di conseguenze si ignora come affrontarle; e per
questo il vostro servizio è già degno e onorevole.
Vi scrivo per avere delucidazioni sull’esame istologico di una mia amica
carissima. Le è stato riscontrato il papilloma virus e dopo l’esame
istologico il referto è il seguente: lembi di mucosa della cervice uterina rappresentativi della giunzione
squamo-colonnare con alterazioni cito-architetturali compatibili con
cin1-2(h-sil). Si associa cervice cronica e acuta e metaplasia squamosa
immatura dell’epitelio superficiale e ghiandolare. La p-16 è risultata
positiva nei due terzi basali dell’epitelio nel tratto comprendente la
lesione displastica.
Ora dovrebbe fare l’intervento che, a quanto mi dice, dovrebbe coinvolgere
anche un pezzo di utero. Io volevo semplicemente capire di cosa si tratta.
Esco da un linfoma, fortunatamente bene, e son convinto che i tumori li
stiamo vincendo sempre più di frequente. A quanto capisco questa della mia
amica è una forma pretumorale, giusto? Ma c’è rischio alto di recidiva? Vi
sarei davvero enormemente grato se riusciste a rispondermi.
Vi ringrazio per il semplice fatto di leggerci.
Un abbraccio,

Gentile Vincenzo, la sua amica ha fatto credo una biopsia cervicale con il risultato che lei mi ha descritto. La dicitura Cin 2 H sil è in effetti una forma di infezione da papilloma virus che ha provocato alterazioni cellulari anomale o dispèlastiche che se non curate potrebbero nel tempo evolvere in carcinoma del collo del’utero. Come ha detto lei, è quindi una forma di lesione precancerosa e, per tale motivo, è indicato un intervento di asportazione di una piccola parte del collo uterino che si chiama conizzazione. Poi seguirà un follow up con colposcopia periodici.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo