Ho un figlio di 13 nato con un leucoma corneale all'occhio destro | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dott. Barletta, ho compiuto da poco 38 anni, ed ho un
figlio di 13 nato con un leucoma corneale all’occhio destro. Nessuno ci ha mai saputo spiegare con precisione la causa di questa malformazione. Io e mio marito (43enne), vorremmo avere un altro figlio, ma la paura di ritrovarci di fronte ad un problema analogo è tanta! Anche la mia età, non più giovanissima, suscita in me qualche preoccupazione. La mia domanda è: è utile fare una mappa cromosomica per fugare questi timori? Esistono anche altri esami del genere che possono essere effettuati “prima” del concepimento (dato che comunque io non ho intenzione di ricorrere all’aborto)?

Redazione

Redazione

risponde:

Egregia Signora Rosa,
l’esame del cariotipo in questo caso non serve a niente, essendo il leucoma
una malattia poligenica e non cromosomica. A lei
è molto più utile sottoporsi ad una consulenza genetica, per
scoprire eventuali malattie genetiche familiari.
Un cordiale saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista