Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono entrata per caso in questo sito e ne sono
rimasta
veramente contenta… volevo porre una mia preoccupazione che da giorni
ormai
non mi fa dormire e vivere serena. Sono alla 10 settimana di
gravidanza, la
mia terza gravidanza, un ginecologo nelle mie prime settimane di
gravidanza
mi ha fatto fare delle analisi tra cui il CA 125 (antigene
carboidratico) che
è risultato con un valore molto alto rispetto a quello di riferimento,
il mio
è a 106 rispetto a 25 di riferimento. Ho sentito tanti medici ma
nessuno mi
ha dato la stessa risposta, anzi tutte molto vaghe e indecise, io chiedo
a lei
se se la sente di rispondermi. Qualcuno mi ha anche detto che in
gravidanza
questi valori si alzano anche di molto, è vero? Devo preoccuparmi? Mi consiglia lei per favore cosa fare? Ho 26 anni e due splendide bimbe
e uno
in arrivo e mi creda, il sentire dai medici che ho un tumore, mi sta
distruggendo, ma poi senza fare altri esami? E se è pericoloso per la
gravidanza? Io non ci capisco più niente, so solo che non è una
gravidanza serena se me la fanno vivere così.. attendo con ansia una sua risposta
e nel frattempo la ringrazio e le mando i miei più cordiali saluti!

Gentile signora Alessandra, poiché il dosaggio del Ca 125 ha delle
precise indicazioni
ed in gravidanza, solitamente, non viene eseguito, occorrerebbe
conoscere le ragioni per cui il suo curante ha provveduto a tale
esame. In ogni modo, in assenza di patologie particolari ed in
presenza di un regolare decorso della gravidanza, penso debba stare
serena. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo