Gravidanza gemellare: parto naturale oppure cesareo? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono incinta di due gemelli bicoriali bi amniotica, alla seconda ecografia tutte e due erano cefalici. Volevo chiedere se si gireranno ancora, oppure rimarranno così fino alla fine?? E se rimangono cefalici, posso avere un parto naturale o per forza deve essere
cesareo? Grazie mille

Redazione

Redazione

risponde:

Buongiorno,
anzitutto approfitto per farLe le mie congratulazioni! La gravidanza gemellare ha caratteristiche un po’ diverse rispetto ad una singola, e soprattutto il cambiamento dopo il parto é una vera e propria rivoluzione, oltre che una “doppia gioia”!
Rispondo subito al Suo quesito dicendole che, qualora entrambi i piccoli dovessero restare cefalici (ossia “a testa in giù”), può essere possibile il parto naturale, naturalmente dopo che avrà valutato assieme al ginecologo che la sta seguendo la struttura ospedaliera più adatta. Generalmente durante un parto gemellare c’è cooperazione con l’equipe dedicata ad un eventuale taglio cesareo per poter intervenire attivamente qualora ce ne fosse necessità. Tutto ciò deve essere preso in considerazione se la gravidanza avrà un decorso senza alcuna complicanza fino al suo termine. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ostetrica