Gravidanza ed eczema - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dott., ho 38 anni e nel mese di gennaio mi hanno riscontrato un’allergia al nichel molto forte. Tale allergia è peggiorata enormemente e nel mese di aprile il dermatologo ha diagnosticato un eczema in chiazze. Ho iniziato ad assumere flixoderm, aerius e punture trimeton. Avevo un ritardo di qualche giorno però associavo il fatto all’assunzione dei medicinali. Dopo un mese e due bendaggi con Losalen, la situazione non era cambiata e mi ha consigliato di assumere deltacortene. Siccome il ciclo non arrivava mi sono insospettita e ho fatto il test di gravidanza scoprendo di essere incinta (precisamente alla 10 settimana). Sono felicissima ma ho paura che i farmaci assunti in precedenza possano aver causato danni e soprattutto non so come curare l’eczema che ancora mi causa prurito e problemi. Cosa posso fare??

Redazione

Redazione

risponde:

Nessun problema ritengo per i farmaci da lei assunti. Per maggiori informazioni sull’uso dei farmaci in gravidanza, se vuole contatti il telefono rosso. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo