Gravidanza dopo la chiusura delle tube - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gent.mo Dottore,
ho compiuto 30 da un mese circa e sono a richiederLe alcune informazioni
in merito alla mia situazione,
cercherò di essere breve e concisa.. mi sono sposata giovane ed ho avuto
una figlia..
la mia storia è finita dopo due anni e mi sono ritrovata a cominciare da
capo con un’altra
persona dalla quale ho avuto altri due figli, naturalmente tutte e tre le
gravidanze sono state fatte
con cesareo.. il mio compagno mi ha chiesto se volevo un metodo definitivo
per non avere altri figli perché
era già soddisfatto così ed io donna cresciuta sotto una cultura che fa si
che l’uomo abbia sempre la meglio
ho accettato nonostante i medici abbiano cercato di dissuadermi..
due anni fa il gran signore mi ha lasciata con i due bambini e si è messo
con un’altra dalla quale sta avendo un figlio..
Ho iniziato anche io a frequentare una persona alla quale non riesco a
dire del mio stato, questo ragazzo è stato sfortunato come me
È papà di un bambino e vuole diventare ancora padre, anche io condivido
questa cosa con lui, sento di non aver mai voluto con così
Tanta forza una cosa come questa.
La mia realtà è questa, vorrei sapere se la mia situazione ha una qualche
speranza (anche medicalizzata) o meno,
vorrei sapere a cosa vado incontro se voglio affrontare una cosa del
genere.
La prego di volermi dare un suo riscontro ed un suo consiglio.
Grazie infinite in anticipo.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora,
dalla sua mail non si capisce che metodo abbia utilizzato per non avere più gravidanze nè se questo sia o meno reversibile. Qualora sia stata sottoposta a legatura delle tube, le anticipo che l’unica possibilità di avere un figlio è quella di ricorrere alla fecondazione assistita (fivet). Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo