Gravidanza a rischio durante disoccupazione ordinaria - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, vorrei sapere se durante il periodo in cui si percepisce l’indennità di disoccupazione ordinaria si ha diritto, in caso di gravidanza, al pagamento dell’indennità per maternità a rischio già dal secondo mese e in quel caso la disoccupazione si interromperebbe per poi riprendere dopo il terzo mese del bambino? Aiutatemi non ne riesco a venire a capo poiché vi cono pareri discordanti in merito. Certa di una vostra risposta, porgo cordiali saluti

Gentile Signora, la lavoratrice che sia disoccupata all’inizio del congedo per maternità, spetta il normale trattamento economico di maternità, purché non siano trascorsi più di 60 giorni tra la data di inizio della disoccupazione e la data di inizio del congedo di maternità. Alla lavoratrice che sia disoccupata da oltre 60 giorni dalla data di risoluzione del rapporto di lavoro, il diritto all’indennità di maternità è riconosciuto a condizione che la lavoratrice risulti, alla data di inizio del congedo di maternità, in godimento del trattamento di disoccupazione. Ovviamente il trattamento di disoccupazione viene sostituito dall’indennità di maternità. Tale regola vale, in linea di principio, sia per la disoccupazione ordinaria sia per la disoccupazione a requisiti ridotti. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato