Fuoriuscita di sangue durante l'eiaculazione | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, le ho scritto 2 settimane fa per un testicolo mobile: lei mi ha consigliato una visita andrologica e così ho fatto, dovrò operarmi all’ospedale S. Paolo di Milano. Dopo la visita ho riscontrato per 2 volte non consecutive una fuoriuscita di sangue durante l’eiaculazione. Inizialmente ho pensato ad una lesione provocatami durante la visita andrologica (in particolar modo durante l’ispezione per il controllo della prostata che è risultata leggermente infiammata), poi non me ne sono più preoccupato in quanto le eiaculazioni successive sono state normali. Ieri il problema si è ripetuto e adesso, oltre che contattare l’andrologo che mi ha visitato, le chiedo gentilmente di darmi qualche delucidazione poiché sono un po’ preoccupato.

Sicuramente c’è un problema di prostatite, per cui Le consiglio un’ecografia prostatica transrettale. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo