Dolore ai capezzoli: cause - GravidanzaOnline.it

Laura

chiede:

Buongiorno dottore,
le scrivo per chiederle un consiglio su come interpretare il forte dolore ai capezzoli di cui soffro da un bel po’ di giorni.
Ho 24 anni. Ho avuto le mie ultime mestruazioni giorno 6 ottobre. Dal momento che il mio ciclo è di 33 giorni le mie mestruazioni si sarebbero dovute verificare giorno 7 novembre cosa che invece non è successa. Ho pensato di essere incinta così giorno 17 ho fatto il test di gravidanza ma è risultato negativo.
Intanto continuo ad avere intenso dolore ai capezzoli (cosa che non mi era mai successa prima) che risultano essere addirittura induriti. A cosa potrei attribuire la causa di questo?
La ringrazio anticipatamente

Gentile signora Laura,
il fatto che il dolore si manifesti bilateralmente è un buon segno perché esclude subito malattie infiammatorie o produttive.
Si possono fare delle ipotesi: un blocco dell’evoluzione del corpo luteo, con assenza di progesterone ed aumento relativo dell’estrogeno; un aumento della prolattina ipofisaria ed infine la ipotesi più semplice: un colpo d’aria fredda.
Tutte queste ipotesi meritano, in ogni modo, un riscontro presso uno specialista.
Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo