Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, le racconto in breve ciò che succede: Sono una ragazza di 20 anni, prendo la pillola da parecchio tempo ma in questi ultimi mesi ho aperto un ristorante e ammetto che tra le tante cose sono stata un po’ distratta nella corretta assunzione della pillola. Ho iniziato la pillola mercoledì 03/02 dopo la settimana di sospensione, giovedì l’ho dimenticata prendendone 2 il venerdì sera, stessa cosa io sabato, prendendone altre due la domenica. Lunedì ho avuto un rapporto molto a rischio, e il lunedì sera ho preso la pillola. Il martedì chiamo la mia ginecologa che mi dice che ovviamente la contraccezione è calata e di interrompere il blister, indurre il ciclo, per iniziare un blister nuovo. Al momento ho come una mestruazione molto molto leggera, avendo smesso la pillola lunedì. Mi chiedo: questa mestruazione può essere “finta” oppure è già segnale di una non gravidanza anche se il rapporto l’ho avuto solo 4 giorni fa? Se sono a rischio come dice lei, tra quanto posso fare il test, visto che il prossimo ciclo a questo punto lo aspetto tra 28 giorni? Ammetto che nonostante la giovane età, ho un rapporto stabile, e delle condizioni che mi permettono un figlio, quindi non mi dispiacerebbe, anzi ci sto anche un po’ credendo. Attendo sue notizie, intanto la ringrazio.

Buongiorno cara, la finta mestruazione può già essere un segnale di non gravidanza, altrimenti non sarebbe avvenuta. Se vuoi la certezza, ti conviene attendere almeno 3 settimane dal rapporto per provare a fare un test. A presto!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica