Ferita ipertrofica all'utero - GravidanzaOnLine

Ferita ipertrofica all'utero

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, le volevo fare una domanda per avere una seconda opinione in relazione al mio problema, le spiego il caso, nel mese di giugno ho fatto una ecografia interna perché avevo sempre delle perdite marroni dopo il ciclo che duravano anche 10-12 giorni, quindi volevo sapere la causa di queste perdite scure, che sono comparse un po’ dopo il parto (cesareo) della prima bambina, avuto 3 anni fa, facendo questa ecografia interna mi hanno diagnosticato un polipetto all’utero, e consigliato un’isteroscopia per toglierlo, a quel punto ho deciso di farmela, il 13 luglio ho fatto l’isteroscopia e mi hanno detto che quel centimetro di spessore che vedevano all’utero non era un polipetto ma bensì una ferita ipertrofica del cesareo fatto 3 anni prima, dicendomi questo siccome cerco una seconda gravidanza ho chiesto se poteva essere un problema questa ferita ipertrofica, mi hanno detto che se non faccio un intervento per assottigliare questa ferita non potrò più avere bambini. Questa cosa mi ha messo in ansia, ho chiesto l’opinione di un altro ginecologo che mi ha detto che non è così, che al limite ho solo un rischio più alto che la gravidanza si annidi in un posto che non le permetta di proseguire e quindi dovrei poi fare un’interruzione, a questo punto non so a chi credere, lei cosa mi risponde, posso avere altri bambini normalmente o non potrò più averne? La ringrazio in anticipo, aspetto con ansia una sua risposta.
Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

È difficile esprimere un parere attendibile senza effettuare alcun controllo clinico o isteroscopico in prima persona. A naso posso dirle che non conosco nessuna paziente che, dopo un cesareo, non sia riuscita ad averne un secondo e un terzo e qualche volta anche un quarto, un quinto e oltre. Almeno da quando io pratico questa professione. Nel passato invece, ma mi riferisco al secolo scorso, effettivamente le pazienti che subivano un cesareo, difficilmente avevano una seconda gravidanza, ma era tanto tanto tempo fa. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo