Falso ciclo mestruale: dubbi e info - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Gentile dott.ssa, Le scrivo per una mia situazione di continua ansia che purtroppo mi porto dietro da un po’. Sono una ragazza di 20 anni. Il giorno 13 novembre durante il mio secondo giorno di ciclo ho fatto “petting” con un ragazzo. Dopo di allora non ho avuto più alcun tipo di rapporto. Le mestruazioni erano previste dopo 28 giorni, ma essendo in ritardo di 2 giorni il 30esimo giorno di ciclo decido di fare il test di gravidanza che risulta negativo. Il giorno seguente 12 dicembre ho un ciclo regolare. Nonostante il mio ciclo ho avuto molti dolori all’addome, successivamente al ciclo così preoccupata di una possibile gravidanza decido di fare un’ecografia il 29 dicembre. La ginecologa afferma che io abbia ovaie irritate ed ingrossate micropolicistiche. Mi prescrive così una cura di dieci giorni di inofert e ad flog plus. In questi giorni non riuscendomi comunque a tranquillizzare perché leggo che dall’ecografia si riesce a vedere l’embrione solo dopo la 5 settimana, decido di rifare un altro test che esce a sua volta negativo. Il giorno 8 gennaio mi ritorna il ciclo. Oggi è il terzo giorno di ciclo ma le mestruazioni sono quasi terminate. È possibile si tratti di falso ciclo o posso stare tranquilla essendo tutte mie paranoie? Scusi per il disturbo la ringrazio anticipatamente

Carissima ragazza, non ha nulla di cui preoccuparsi: non è in gravidanza. Il petting non prevede penetrazione e contatto tra l’ambiente vaginale e il liquido seminale, per cui non è possibile che la fecondazione sia avvenuta. Inoltre se il concepimento fosse avvenuto il 13 novembre, quando ha fatto l’ecografia di controllo sarebbe stata a più di 7 settimane di gestazione per cui l’embrione poteva essere visibile e comunque l’ovaio avrebbe presentato altri segni di gravidanza. Nel suo caso invece tutto è risultato negativo, anche i test che ha effettuato. Se il medico che l’ha visitata ha riscontrato una policistosi ovarica, allora è normale che i cicli non siano del tutto regolari e talvolta scarsi: le ultime mestruazioni sono quindi vere mestruazioni anche se hanno avuto una durata minore. Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica