Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho 51 anni e sono in menopausa da 6. Non mi
sono sottoposta a terapia ormonale sostitutiva, per svariati motivi.
Nel settembre scorso il
mio ginecologo, per contrastare una
importante secchezza vaginale, mi ha
prescritto ovuli COLPOGYN. I
primi 20 gg tutti i giorni poi a giorni
alterni. Mi sono trovata
bene e ora lui mi dice di continuare.
Desidero sapere se questa
terapia può comunque considerarsi TOS, se posso
andare incontro a
qualche problema visto che in contemporanea devo
prendere a tempo
indeterminato anche XERISTAR 60 mg tutti i giorni. È forse meglio
se ogni tanto sospendo con il COLPOGYN?
Grazie molte per la risposta.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Luisa, la terapia attuata va bene. Può stare tranquilla. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo