Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, vorrei sottoporle l’esito dello spermiogramma del mio compagno. Premetto che stiamo cercando un gravidanza da qualche mese e stiamo procedendo con una serie di esami. Mi preoccupa il risultato dello spermiogramma che da un basso indice di fertilità, può darmi il suo parere? Valori: quantità totale 2,00 ml aspetto opalescente viscosità diminuita pH 7,50 numero spermatozoi 16 x 10 ^3 Ml spermatozoi mobili dopo 2 ore 70,00% spermatozoi normoconformati 80,00% esame citologico nulla da segnalare indice fertilità – Page-Houlding 9,00 Il campione è stato prelevato a 3 gg dall’ultimo rapporto sessuale. Restando in attesa di una sua gentile risposta, la ringrazio anticipatamente.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, i cosiddetti indici di fertilità di uno spermiogramma sono parametri vecchi ed oggi non significativi. Le consiglio di ripetere almeno altri 2 spermiogrammi a distanza di 15-20 gg l’uno dall’altro, magari in un laboratorio seminale di una struttura universitaria ed eventualmente sottoporre i risultati ad un andrologo. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo