Esame su liquido seminale - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, mio marito è andato a prendere stamattina l’esame che ha fatto un paio di giorni fa del liquido seminale e il nostro medico lo può leggere la prossima settimana. Siamo molto in ansia. Le scrivo tutti i valori allora coagulazione presente, liquefazione a 30′ completa, colore opalescente, filanza (mm) 0, conteggio degli elementi cellulari spermatozoi 72.000.000, numero di spermatozoi 79.200.000, cellule rotonde 2.000.00ml, leucociti 1.000.000ml, poi esame a fresco: valutazione della motilità dopo 1 ora motilità progressiva 22%, motilità totale 70%, poi esame morfologico su striscio colorato, forme tipiche 15%, forme atipiche 85%, astinenza giorni 3, viscosità normale, volume ml 1,1, ph 7,8. Per favore, mi faccia sapere al più presto. Cordiali saluti

Per una valutazione attendibile della fertilità vanno eseguiti almeno 3 esami del liquido seminale nello stesso centro e a distanza di 15-20 gg l’uno dall’altro. Se si confermassero i dati dell’esame riportato, potrebbe delinearsi un problema qualitativo del liquido seminale con problemi di motilità e morfologia degli spermatozoi che richiederebbero una consulenza uro-andrologica. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo