Ero positiva al tampone per streptococco b emolitico gruppo b! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gent.mo dott. ferrando,
ho partorito l’11.7 all’ospedale Buzzi di Milano con taglio cesareo una
bimba di Kg. 3.750. Sapendo di essere positiva al tampone per
streptococco beta emolitico gruppo b ho effettuato la profilassi di routine
ad anche alla bambina è stata fatta profilassi dalla nascita, con
amoxicillina, il referto alla dimissione dice i valori della PCR sono
stati i seguenti: 0,2 – 1,5 – 0,3 (alla dimissione). I tamponi locali
sono negativi. Nonostante le continue rassicurazioni del neonatologo,
ancora mi resta il dubbio e la grossa paura che l’infezione possa
presentarsi tardivamente, vorrei una sua rassicurazione, e sapere se
devo usare cautele particolari nel comportamento con la mia piccola.
Fino a quando il pericolo non è completamente scongiurato? Spero tanto
in una sua risposta. Cordialissimi saluti

Cara mamma ’66,
sinceramente sono più a rischio i neonati di mamme negative allo
streptococco, in quanto è stato fatto tutto per la prevenzione.
Possibilità di infezioni tardive con la profilassi effettuata sono
pressoché impossibili. Ne parli con il suo pediatra e …. si goda la
bambina e la famiglia.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra