Endometriosi e concepimento: è possibile? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono affetta da endometriosi ma non avverto nessun dolore. Sono andata dalla ginecologa, che mi ha detto che la mia endometriosi è sempre uguale: non migliora e non peggiora. Ho delle aderenze all’ovaio sinistro. Vorrei avere una gravidanza: secondo lei è possibile? Se mi faccio togliere le aderenze che possibilità ho di restare incinta? O peggiorerebbe solo la fertilità? Saluti

Salve, bisogna prendere in considerazione differenti parametri per poterle dare una risposta più concreta. Risulta di fondamentale importanza la sua età, il tempo dell’infertilità ossia da quanto tempo ricerca, il seme di suo marito e lo stato delle tube in particolare. Se questi parametri sono a buona prognosi (età inferiore ai 35 anni, tempo di infertilità inferiore ai 3 anni, tube libere e seminale buono) si potrebbe prendere in considerazione l’intervento con lisi delle aderenze e provare naturalmente per 1-2 anni. Se questi parametri non sono buoni considererei una tencnica di riproduzione assistita. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie

  • Concepimento