Endometriosi, cisti alle ovaie e concepimento - GravidanzaOnLine

“Ho l’endometriosi e una cisti all’ovaio sinistro: potrò avere figli?”

Anonimo

chiede:

Salve, sono una ragazza di 24 anni e da qualche mesetto ho scoperto di avere qualche problemino all’utero. Facendo un ecografia trasvalginale mi hanno riscontrato l’endometriosi, una cisti endometriosica all’ovaio sinistro e all’ovaio destro – invece di esserci del liquido – c’è del sangue: e una delle due ovaie mi è scesa dietro l utero (o sotto l’utero non ricordo bene). In più ho l’utero retroverso. La mia preoccupazione più grande è che non riuscirò ad avere figli, oppure che sarà una gravidanza difficile. Potrebbe darmi un aiuto, un consiglio? Dovrei togliere prima le cisti per tentare una gravidanza? Vi ringrazio in anticipo.

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, l’endometriosi è una patologia cronica causata da una localizzazione ectopica del tessuto endometriale, ovvero il tessuto che dovrebbe essere all’interno dell’utero e poi fuoriuscire durante la mestruazione si localizza in altre sedi (prevalentemente alle ovaie). La patologia può essere tenuta sotto controllo con la assunzione di compresse a base di estroprogestinici. In caso di desiderio di maternità è opportuno valutare la dimensione delle cisti per intervenire chirurgicamente e/o farmacologicamente prima di ottenere la gravidanza. È inoltre opportuno effettuare ecografie e dosaggi dei markers specifici su prelievo di sangue per avere sempre notizia dell’evoluzione della malattia.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie