Edema celebrale e valori del sangue alterati! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Mio figlio ha avuto problemi alla nascita provocati
dall’invecchiamento della placenta; è nato asfittico, con i valori del sangue
alterati e con edema celebrale abbastanza esteso, così dicevano i medici. Uno
dei valori alterati più preoccupanti era il CPK, dopo alcuni giorni i valori
si sono ristabiliti e l’edema si è riassorbito. I medici hanno spiegato il
tutto dando la responsabilità alla sofferenza fetale però mettendoci di
fronte a dei problemi che il bimbo poteva avere crescendo non avendo la
certezza che tutto ciò non avrebbe lasciato alcuna traccia. Io vorrei sapere
se casi simili si sono già verificati e se c’è altro da sapere. Mio figlio ha
18 mesi e sta bene. Per favore, rispondetemi. Help da una mamma preoccupata!

Dott. Ciro Gallone

Dott. Ciro Gallone

risponde:

Gentile signora,
il fatto che lei mi riferisca che il bimbo stia bene a 18 mesi, promette bene. L’unica soluzione in questi casi è osservare lo sviluppo psicofisico del bambino prestando attenzione ad eventuali complicanze.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra