Due cicli mestruali scongiurano la gravidanza? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, mi chiamo Marco e sono un ragazzo di 22 anni. Vi scrivo per chiedervi se in base al racconto che vi riporto di seguito ci sono i rischi di una gravidanza indesiderata: 1) Il giorno 15 ottobre (al 14° giorno del suo normale ciclo) ho svolto dei preliminari con una ragazza durante i quali l’ho masturbata prevalentemente nella zona clitoride con un dito che forse era leggermente bagnato di liquido pre-eiaculatorio emesso circa un minuto prima. Tengo a precisare che non c’è stata una penetrazione completa del dito in vagina (una lievissima penetrazione, sempre che ci sia stata, è stata così leggera che avrà interessato solo la prima parte del dito fino all’unghia) e che non ho eiaculato nei dintorni della sua vagina. Allo stesso modo non ci sono stati contatti diretti tra i nostri organi genitali e nelle ore precedenti non avevo avuto alcuna eiaculazione. Due settimane dopo la data del rapporto a questa ragazza sono venute le mestruazioni regolarmente il giorno nel quale era previsto che arrivassero (29 ottobre) secondo questa tempistica: – 27 ottobre: inizia il mal di pancia – 28 ottobre: mal di pancia e piccole perdite pre-mestruali (normali per lei) – 29 ottobre: la mattina alle 9 inizia un flusso molto abbondante (più del solito) – 30 ottobre: continua il flusso molto abbondante (più del solito) – 31 ottobre: il flusso è nella norma fino alla sera, poi si sospende – 1 novembre: la mattina non vi è alcun flusso che poi riprende durante la giornata – 2 novembre: vi è pochissimo flusso 2) Il 15° giorno del ciclo la ragazza ha sentito un dolore alla pancia localizzato sul lato destro durato dalla mattina fino a metà pomeriggio 3) Il 26 novembre è arrivata una nuova mestruazione, ancora una volta regolarmente come tempistica, che è stata abbondante ed è durata 3 giorni. Si è sviluppata in questo modo: – 24 novembre: mal di pancia – 25 novembre: mal di pancia – 26 novembre: flusso abbondante – 27 novembre: flusso abbondante – 28 novembre: flusso progressivamente meno abbondante (scomparirà in serata). Crede che viste le due mestruazioni con la durata e la quantità di flusso sopraindicata possa stare definitivamente tranquillo del fatto che non c’è una gravidanza in corso? La ringrazio e le auguro una buona serata. Cordiali saluti,

Redazione

Redazione

risponde:

Caro Marco, in base a quello che lei descrive, le probabilità che lei possa aver determinato una gravidanza sono veramente solo teoriche.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo