Anonimo

chiede:

Gentili dottori, io ho tante idee e ben confuse, forse potete aiutarmi.
Ho 26 anni e da un anno con mio marito stiamo tentando di avere un bimbo. Due mesi fa mio marito ha eseguito lo spermiogramma che risulta nella norma, mentre io dei dosaggi ormonali da cui risulta una prolattina di 75 e bassi valori di E2 e progesterone, l’esame è però stato fatto un giorno prima del mestruo (è attendibile?). I cicli sono di 28 25 giorni, non mi sembra mai di individuare il muco giusto al 14 giorno, appare sempre giallino. Da consiglio del ginecologo ho iniziato una cura con dostinex mezza cp 2 volte in settimana ed in seguito devo eseguire altri dosaggi ormonali dopo 6-7 settimane di terapia. Mi potete dire per favore in che giornate del ciclo vanno eseguiti? (prolattina progesterone estradiolo fsh lh estradiolo) vale la pena eseguirli prima di queste 7 settimane? Grazie mille

Gentile Mery,
dovrebbe essere il suo ginecologo a dirle esattamente quando fare i prelievi, anche in considerazione del suo quadro clinico e della terapia in corso che solo lui conosce in dettaglio. Oltretutto potrebbe non essere tutto lì il problema, in quanto i dosaggi ormonali sono solo una parte dell’iter diagnostico. Posso dirle in generale che i dosaggi ormonali si eseguono classicamente il 7°, il 14° e il 21° giorno del ciclo, con qualche modesto aggiustamento a seconda dei casi. Nel suo caso trovo utile attendere del tempo anche per valutare l’effetto della terapia ipoprolattinemizzante. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo