Domande imbarazzanti… - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dott.ssa, da un anno faccio da baby-sitter e da insegnante
privata ad una bimba di 10 anni. La madre, classica mamma-amica
super-permissiva, è separata, lavora a tempo pieno e le dedica davvero
poco tempo e quando stanno assieme gli unici interessi sono l’estetista,
i vestiti firmati, etc. Questa bambina sia sul piano fisico che
comportamentale, sembra molto più grande della sua età biologica: ha già
iniziato lo sviluppo, pensa sempre ai ragazzi e agli attori. Di recente
mi ha posto delle domande circa la sessualità (cosa significhi far sesso,
orgasmo, etc), alcune decisamente imbarazzanti. In classe ha una
ragazzina straniera ripetente di 14 anni che le ha messo in testa strani
discorsi. Ho cercato di eludere le domande ma si fanno sempre più
insistenti. A suo tempo ho provato a parlarne alla madre, ma lei, disperata,
si è rivolta al preside per far cambiar classe alla figlia, cosa che non
è successa. Poiché a breve riprenderà la scuola, immagino che queste
domande le ritorneranno alla mente e dato che non posso confidare sulla madre a causa
della sua immaturità, vorrei sapere da Lei come posso affrontare il
problema. Non è mia figlia, la conosco da appena un anno e, ovviamente, è
ancora molto bambina, nonostante i suoi discorsi. Cosa devo fare se
dovesse riformulare domande sulle varie pratiche sessuali, anche di
carattere sado-maso, senza fare danni? Non so come affrontare
l’argomento… La ringrazio qualora decidesse di rispondermi.

Cara signora,
Le posso assicurare, per esperienza diretta, che queste domande della
bambina, quando si fa educazione sessuale nelle scuole, vengono perfino da
bambini e bambine di seconda/terza elementare…
Sebbene la cosa possa imbarazzarla, e la capisco, credo che le domande della
bambina siano del tutto ‘normali’ per i tempi che corrono, per cui, con
altrettanta normalità cerchi di risponderle, senza drammatizzare.
Cari saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo