Dimenticanza pillola: rischio una gravidanza? - GravidanzaOnLine

Cristina

chiede:

Buongiorno,
ho 23 anni e assumo la pillola yaz da 1 anno e mezzo. Durante la seconda settimana dal 14 al 20 o all’inizio della terza dal 21 al 27 ho dimenticato di prendere una pillola, e non essendomene accorta subito, ho assunto la mancante solo il 25. Comunque tutte le altre le ho assunte regolarmente.
Il 25 ho avuto rapporto non protetto. Della corretta assunzione della pillola sono certa solo nei tre giorni precedenti, 22, 23, 24, appunto non sapendo quando la dimenticanza sia avvenuta. Sul bugiardino viene segnalato il rischio gravidanza solo per quanto riguarda dimenticanze durante la prima settimana.
Il 26 pomeriggio ho avuto una leggerissima perdita di sangue. Posso stare tranquilla da un rischio gravidanza?
Inoltre, non sapendo quando sia avvenuta la dimenticanza, non so come comportarmi per il blister: nel caso di dimenticanza la seconda settimana si dice di proseguire fino alla fine, nel caso della terza si dice di saltare il placebo. Non so come comportarmi.
Ringrazio molto per l’aiuto.

Gentile Cristina,
in effetti il suo riferimento principale dovrebbe essere il ginecologo che le ha prescritto la pillola. Tuttavia posso dirle che la dimenticanza di una sola pillola è in genere ben tollerata. Se la dimenticanza è di più di una pillola, le cose possono farsi più complicate. In ogni caso la eventuale mancata copertura non riguarda il giorno della dimenticanza.
Per stare serena faccia un test di gravidanza a distanza di 15 giorni dall’ultimo rapporto e per il futuro eviti pasticci.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo