Continue infezioni | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Prof. Luigi
ringrazio e chiarisco la mia domanda “Queste continue infezioni mi hanno demoralizzata! (16/05/2003 – 21.25)”. Abbiamo rapporti liberi ed ho sottolineato sicuri solo per il fatto che
mio marito si tiene controllato ed esegue esami batteriologici dello sperma
e delle urine frequentemente sempre con risultati negativi. Invece io oltre a soffrire di cisti ovariche ogni poco tempo mi si manifestano queste infezioni. Vista la precisazione, se ha qualcosa da aggiungere alla sua già esauriente risposta sarebbe ovviamente cosa gradita.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Sabrina,
le sue continue infezioni potrebbero anche dipendere sia da una condizione
di stress psichico sia da un terreno particolarmente sensibile, come spesso
si ha in caso di malfunzionamento epatico. Si rivolga a medici, competenti
in tali campi, non trascurando naturalmente le opportune terapie locali
(con antibiotici ecc.). Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo