Come si cura il diabete gestazionale? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ho 45 anni e un trascorso di poliabortività (3 aborti spontanei entro la 7 settimana negli ultimi 2 anni), ora ho superato la 9 settimana e per ora tutto procede anche se sono classificata come gravidanza a rischio per via degli aborti e della glicemia altina. Ho fatto settimana scorsa (all’inizio della 9 di gravidanza) la curva da carico glicemico 75 mg e i risultati sono stati: basale: 103 (riferimento inferiore a 92), 60 minuti: 171 (riferimento inferiore a 180), 120 minuti: 115 (riferimento inferiore a 153). Praticamente è alto solo il basale. Sono andata dal diabetologo gestazionale dell’ospedale e mi ha indicato di iniziare subito l’humalog basal partendo da 10 unità. Poi però sono stata dal mio medico di famiglia e, leggendo nei risultati solo una ridotta tolleranza al glucosio, mi ha detto di non cominciare ancora l’humalog basal. Mi ha suggerito di tenermi monitorata con le strisce giornaliere della glicemia (in effetti risulta alta solo al mattino a digiuno, da 94 a 107, mentre dopo i 3 pasti é normale…..avendo due pareri medici contrari non so sinceramente cosa devo fare, mi può consigliare lei? Fino al termine del 3 mese sono anche in cura con la metformina da prima della gravidanza, (3 volte al giorno, 500mg+850mg+850mg).

Gentile lettrice, le confermo che con i valori che ha riportato il medico potrebbe già porre diagnosi di diabete gestazionale (GDM), e che, stando alle linee guida correnti sul trattamento di questa condizione la terapia d’approccio è un intervento sullo stile di vita, quindi un attento controllo alimentare ed un incremento dell’attività fisica (nei limiti di quello che è appropriato fare in gravidanza). Si è osservato che in molti casi questi semplici provvedimenti consentono, da soli, di tenere sotto controllo il GDM; solo in caso di fallimento dell’intervento nutrizionale si ricorre all’insulina, una terapia peraltro sicura e da seguire per un intervallo di tempo limitato.
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Nutrizionista