Come evitare un nuovo aborto? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentili dottori, sono in ritardo sul ciclo (sempre puntuale) di due giorni. Nel mese di ottobre ho avuto un aborto spontaneo alla settima settimana e nel corso di tutta la gravidanza sempre avuto delle perdite. Al momento ho seno gonfio e mal di pancia come se mi dovesse venire il ciclo. La mia domanda è nel caso fossi di nuovo incinta e memore dell’esperienza precedente nel caso avessi ancora le perdite si può assumere qualcosa per rinforzare e aiutare la gravidanza a superare i primi mesi? Grazie farò comunque il test domani o dopodomani. Saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Monica,
il suo è un quesito molto tipico. Purtroppo per prevenire l’aborto dovremmo sapere esattamente quale è stata la causa, sperare che esistano rimedi e dare per scontato che la stessa causa possa ripetersi. Sta di fatto che un aborto può essere del tutto casuale, che è molto difficile risalire alla causa dell’aborto e, anche se ci riuscissimo, non esistono rimedi per tutte le cause. Non si faccia prendere dall’ansia perchè è molto probabile che non si ripeta. Si rivolga al suo ginecologo e eviti particolari stress psico-fisici, che non includono ovviamente le normali abitudini di vita e di lavoro. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo