Aerofagia in gravidanza: che fare? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, le scrivo perché, ormai al secondo mese di gravidanza, l’aerofagia mi perseguita. Non ne ho mai sofferto ma da quando sono rimasta incinta ho sempre aria nella pancia che, come se non bastasse, mi provoca fastidiosi doloretti. C’è un modo per contrastare la cosa o devo rassegnarmi e convivere con questo disturbo per i restanti sette mesi? La ringrazio in anticipo per la risposta.

Buongiorno signora, faccia attenzione ai cibi che notoriamente provocano aria. Inoltre provi a mangiare lentamente ed eventualmente a usare Sinair, Milicon Gas o simili, in accordo con il suo ginecologo.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Colonproctologo

Categorie