Colon irritabile e colite in gravidanza: che fare? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, sono alla 25a settimana di gravidanza. Soffro da sempre di colon irritabile, ma ho una colite in peggioramento. Le cure che facevo prima della gravidanza sono state sospese dal ginecologo per evitare complicazioni. I crampi a volte sono così forti che ho paura che siano contrazioni. Cosa posso fare? Grazie mille.

Gentile Signora, la colite agisce spesso su base psicosomatica e subisce le variazioni ormonali e di dieta.
Sono molteplici le cause e gli elementi da analizzare ed è difficile consigliare senza una valutazione diretta e completa.
I farmaci antispastici alleviano i disturbi ma bloccano l’intestino. È senz’altro utile l’assunzione di probiotici misti, il frazionamento dei pasti, ecc. e farmaci che devono essere gestiti dai consigli del Suo ginecologo.

Un cordiale saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Colonproctologo

Categorie