Cisti ovariche liquide: sono pericolose? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno. Il 18 marzo ho subito un raschiamento per un aborto interno. Il 14 aprile è arrivato il ciclo ed il 15 mi sono sottoposta alla prima visita ginecologica. L’utero è pulito ma ho una cisti di cm 6×4 che copre tutto l’ovaio. Si tratta di una cisti liquida dai contorni regolari. Il ginecologo mi vuole rivedere tra a breve. Quando può essere cresciuta questa cisti secondo lei? E cosa mi consiglia di fare vista la sua dimensione? Ho paura che si danneggi l’ovaio. Grazie

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno signora, le cisti ovariche liquide a contorni regolari sono benigne e, nella maggior parte dei casi, si riassorbono da sole nel giro di un paio di mesi senza bisogno di alcuna terapia. Quindi, se non ci sono sintomi importanti, l’ideale è sempre un certo periodo di attesa. Qualora non se ne andassero o provocassero dolori consistenti, possono essere eliminate con un intervento mini invasivo di tipo laparoscopico.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie