Cisti ovariche e concepimento | GravidanzaOnLine

Brigitte

chiede:

Salve, ho 23 anni e sto provando a restare incinta del primo figlio. Durante un’ecografia di routine mi hanno detto che ho delle cisti ovariche: mi è stato detto di andare dal ginecologo e ho prenotato una visita, ma sono preoccupata che le cisti possano ostacolare una gravidanza.

Ho avuto dei rapporti nel giorno prima durante e dopo l’ovulazione: ovviamente so che non potete dirmi nulla sulla cisti e che serve una visita, ma volevo solo sapere se queste cisti potrebbero ostacolare il mio tentativo di restare incinta. Aggiungo che le cisti non mi causano nessun dolore, forse solo qualche fastidio durante i rapporti.

Dott. Giulio Lanzi

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile signora, in medicina le cisti sono delle formazioni in cui c’è una capsula con all’interno un contenuto che può essere liquido, fluido denso, con parti solide e molto altro ancora. Si tratta quindi di formazioni che possono essere di tipo molto differente.

In assenza di ulteriori dettagli non ho modo di ipotizzare la natura delle sue formazioni e quindi nemmeno dirle cosa sia meglio fare e se possano o meno interferire con un concepimento.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie