Ciclo in ritardo dopo pillola del giorno dopo | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono una ragazza di 20 anni volevo chiederle una cosa: il 22 settembre ho preso la pillola del giorno dopo a causa di un rapporto a rischio dovuto alla rottura del preservativo. Il 6 ottobre mi è venuto il ciclo puntuale dato che a settembre mi era venuto il 6, quello di ottobre è stato puntuale, ma ora che siamo a novembre mi doveva venire il 6 novembre invece niente. Oggi siamo al 21 e ancora niente. Che cosa può significare? Potrebbe essere a causa della pillola del giorno dopo anche se l’ho presa a settembre? Ho fatto una visita ginecologica ad ottobre e andava tutto bene. So di non essere incinta.

Redazione

Redazione

risponde:

Sicuramente sostanze ormonali possono creare squilibri endocrinologici momentanei che si possono riflettere anche e soprattutto sul ciclo. Tanti altri fattori possono fare mancare un ciclo anche in presenza di perfetta normalità. Ad ogni modo esegua se vuole una beta hGG plasmatica per escludere con certezza una ipotetica gravidanza.
Il suo medico valuterà poi se farle eseguire per completezza ulteriori indagini.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo