Cicli regolari ma dosaggi ormonali da menopausa

Anonimo

chiede:

Buongiorno, mi piacerebbe sapere cosa pensate del mio caso: 37 anni, cicli regolari solitamente da 26 giorni, durata 3 gg circa (anche se talvolta di notte sono quasi assenti). Sono alla ricerca di una gravidanza ed ho fatto visita ginecologica, seconda la quale risulta essere tutto nella norma, eco tv in 22a giornata con i seguenti risultati : utero antiv. contorni regolari, dimensioni 47 x 32 x 39 mm, miometro disomogeneo a profili regolari, ovaio dx 22 x 19 mm, ovaio sx
23 x 15 mm, rima endometriale dello
spessore massimo di 6 mm di aspetto
secretivo, ovaio sx regolare, ovaio dx
sede di formazione cistica a
contenuto trobevelato di 16 x 13 mm compatibile con corpo luteo e dosaggi ormonali in terza giornata… ma il risultato di questi ultimi è folle! Estradiolo 5,0 fase follicolare 12,5 – 166,0 menopausa 0,00 – 54,70 fsh 114,80 fase follicolare 2,5 – 10,2 menopausa 23,00 – 116,0 lh
45,48 fase follicolare 1,9 – 12,5 menopausa 5,00 – 52,3 Questi risultati riconducono a valori inequivocabilmente da menopausa! Ma è

possibile con il mio quadro clinico? Io non ho mai perso un ciclo nella mia vita nè tantomeno ora, è possibile clinicamente avere un fsh così alto ed avere il ciclo? Sto sinceramente sperando che il laboratorio abbia scambiato gli esami… cosa ne pensate? Mille grazie per la consulenza

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Stella, il fatto che lei abbia un ciclo regolare esclude che vi sia la menopausa! I valori ormonali alterati potrebbero dipendere da altra causa oltre che da errore. Pertanto le consiglierei di ripetere
gli esami ormonali dopo 10, 15, 20, 24 giorni dall’inizio del flusso
e, per prudenza, praticare anche un’ecografia ovarica. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo