Caso di sindrome di Turner in famiglia - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore. Ho 26 anni e sono alla mia prima gravidanza (12+4). L’11 febbraio ho eseguito la traslucenza nucale che ha dato esito 1,2 mm. Nella famiglia di mio marito c’è un caso di sindrome di Turner (sorella), secondo lei è il caso che mi sottoponga all’amniocentesi? Grazie per una risposta.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile M.,
la sindrome di Turner non è una sindrome che si trasmette con leggi mendeliane, cioè, siccome in famiglia c’è un caso l’avrà anche lei; per fortuna non è cosi. Certo con l’amniocentesi avremmo visto anche questa sindrome, però decida lei. Io, vista la sua giovane età, e visto che si trova già alla 13° settimana, le consiglierei di fare almeno una consulenza genetica che possiamo fare on-line. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Genetista