Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una ragazza di 20 anni, da aprile ho bruciore vaginale, dopo il ciclo per una settimana ho delle perdite ricottose, poi le perdite finiscono ma comunque la vagina non sta tanto meglio, quando ho rapporti ho anche un po’ di fastidio…
Ho consultato ginecologi e dermatologi, ho fatto analisi e tamponi, ma non si capisce cosa ho, delle analisi si vede che ho una forte forma allergenica.
Sono disperata.. non so più cosa fare. L’ultima volta mi hanno detto che le perdite sono dovute ad una vaginite ma ci deve essere anche qualcos’altro…
la prego mi aiuti…non so più che fare

Cara ragazza,
faccia un tampone vaginale e una visita ginecologica.
Penso che lei abbia la candida che va trattata.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo