Bambini che camminano in punta di piedi: è normale? - GravidanzaOnLine

“Mio figlio di due anni cammina sempre in punta di piedi: è normale?”

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, mio figlio ha due anni compiuti ho notato che cammina sempre in punta di piedi: è una cosa abbastanza vistosa e ho paura che quindi sia presente qualche problema ortopedico. Cosa posso fare? Devo portarlo dallo specialista?

Buongiorno signora. Il camminare persistente sulle punte dei piedi può essere un facile riscontro nel bambino che ha appena raggiunto la deambulazione autonoma e si può considerare un tipo di deambulazione non completamente matura. A volte questo modo di camminare può essere più evidente quando i bambini camminano con qualche forma di supporto, per esempio utilizzando il girello, il cui uso negli ultimi anni è stato sconsigliato da molti pediatri. Il problema dovrebbe risolversi in pochi mesi, quando la deambulazione del bambino diventa più sicura e spedita, ma se persiste è sempre bene affidarsi ad uno specialista fisiatra oppure ortopedico con esperienza infantile. I genitori possono comunque sottoporre il bambino a manipolazioni sul tendine di Achille (effettuare stretching) per evitare che tale tendine possa accorciarsi se tale postura venisse mantenuta a lungo.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie