Bambini ossessionati dall'igiene: che fare? - GravidanzaOnLine

“Il mio bambino è ossessionato dall’igiene: cosa posso fare?”

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, le scrivo perché mi sembra che il mio bimbo di due anni sia ossessionato dall’igiene. Gli altri bambini si sporcano e si rotolano per terra e lui rimane impalato senza far nulla: se gli chiedo perché non gioca nel prato lui risponde che non vuole sporcarsi i vestiti o le mani. Quando siamo in giro, poi, mi chiede sempre dell’acqua per sciacquarsi le mani e piange se sente di essere sporco. La situazione sta diventando abbastanza insostenibile e io non capisco perché abbia sviluppato questa cosa! In famiglia non siamo ossessionati dalla pulizia, siamo una famiglia normale!

Salve signora, ne parli con le educatrici del nido – se il bambino lo frequenta – per capire se simili episodi avvengono solo in vostra presenza o anche quando si trova con gli estranei. Coinvolgetelo in attività manuali poco alla volta in modo tale che ci sia inizialmente un’osservazione e poi un coinvolgimento spontaneo da parte sua. Per esempio potete preparare una torta insieme, fare del giardinaggio come un semplice travaso, dipingere con le dita su magliette bianche. Sono tutte attività molto semplici che però stimolano la curiosità nel bambino, che lo porterebbero ad avvicinarsi e provare. Naturalmente tutto dev’essere condotto con allegria e spontaneità, lo scopo è proprio quello di sporcarsi e per il bambino rendersi conto che non è poi così traumatico come possa sembrare.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pedagogista

Categorie