Anonimo

chiede:

Salve dottore, sono una mamma di Milano e in questi giorni sono parecchio preoccupata per il Coronavirus. Mio figlio di due anni presenta infatti febbre (non altissima) e tosse. Quali sono i sintomi del coronavirus? Devo preoccuparmi? Devo portarlo al Pronto Soccorso? La ringrazio.

Gentile signora, purtroppo i sintomi dell’infezione da Coronavirus non si discostano molto da quelli dell’influenza. Tuttavia, per quanto ne sappiamo finora, i bambini risultano più “protetti” in caso di contagio, nel senso che l’infezione decorre in maniera abbastanza benigna. Come prescritto, conviene contattare il proprio pediatra telefonicamente, che le darà tutte le indicazioni necessarie sul da farsi. In questi casi bisogna assolutamente evitare il cosiddetto “fai da te”.

Coronavirus e bambini: le 5 regole della prevenzione

 

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie

  • Bambino (1-3 anni)