Azoospermia - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, mi chiamo Mara, io e mio marito cerchiamo da
1
anno e mezzo di avere un bimbo che non è mai arrivato. Nel corso di
questo tempo abbiamo fatto degli accertamenti che hanno evidenziato
per
me tutto normale fuorché un pap-test con aspetti di discheratosi
(anche
se la mia ginecologa mi ha detto di non preoccuparmi dicendomi che non
è nulla di cui preoccuparsi ma è così) e da mio marito azoospermia
(per cui ha fatto vari accertamenti da i quali si è evidenziato
enterococcus siamo in attesa dell’esito del cariotipo). Volevo sapere
quanto è grave il virus di mio marito e quanto è grave la
discheratosi? Grazie per il suo riscontro

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Mara, unico problema è l’azoospermia del marito,
praticamente l’impossibilità di una fecondazione, finché non si riesca
con opportuni esami a studiare questo danno e, compatibilmente alla sua
reperibilità, con adatte cure, risolverlo. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo